"…è un modo di vivere." HCB

Famm du ciacri in dialatt?

Ho preso una decisione draconiana: da questo post in poi scriverò solo articoli in dialetto modenese. Ho avuto questa pensata riflettendo sulle restrizioni della privacy di FaceBook, mi dà un po’ da fare che tutti possano accedere a questo blog ma allo stesso tempo non voglio neppure blindarlo… scrivendo in dialetto invece uno può tuttalpiù intuire ciò che scrivo ma il significato complessivo sfuggirà alla sua comprensione.
A meno che il lettore non sia un emiliano, ovvio, ma è già una grande riduzione sui potenziali lettori.

Bein, alòra fammia acsè, un blogg sòl in dialat, vamolà. S’cand me prèma o dàpp a ghè al chees che al séndegg o un quelc profesaur a im daan un cuntraat: sòia me c’ag sian di blogg in dialatt mudnes! S’cand me gnianc un, a saun al premm! 🙂
Adesa cambiam anc al namm: cus’eel “Circle of ConFusion”? An al so menga, me al ciamarevv “Pan e parsòtt” o “D’al nimel an s’caza via gninta” o “Chi l’gà al Pigognn”
PS con tutte queste vocali doppie sembra scritto in olandese 😀

Uff, ragas ragas… gran brutta cosa l’insonnia… qualcuno ha voglia di fare un Pigugno, un Amico del Giaguaro o una Bestia? 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...