"…è un modo di vivere." HCB

Campanilismi

Se c’è una cosa che mi piace è salire sui campanili. Ancora meglio salirci con un bel fisheye montato sulla reflex, ma anche a mani vuote fa il suo effetto.
Premetto che soffro di vertigini ma finchè ho una ringhiera vicina sono a posto.
Si comincia chiedendo in prestito le chiavi che qualcuno ha a sua volta chiesto con un po’ di insistenza al prete, ma stavolta Cippo si è lasciato corrompere con poco. Poi si apre la porta del campanile che ha il sapore del mistero, è una delle porte che rimangono chiuse più a lungo perchè di fatto non porta da nessuna parte. Si sente il forte odore di chiuso e lo si respira a fondo perchè la scala è stretta e lunga e viene il fiatone ben prima di arrivare in cima.
L’ultimo tratto è il peggiore, una scaletta a chiocciola in ferro che si piega sotto ai passi di chi sale porta alla stanza delle campane dove ci si fa strada fino alla finestra, stando chinati per evitare il battacchio della campana principale che è proprio sopra ll’imbocco della scala,come una spada di Damocle.
Si cerca a tentoni il catenaccio e come uno scrigno si apre il paesaggio come lo vedono i piccioni.

“Woooow!”
E poi si sentono le urla degli amici di sotto che ti hanno visto e che vogliono venire su 🙂

L’Aspro Odor de’Tini mi piace anche per questo, è l’unica volta che c’è l’occasione di salire sul campanile. A dire la verità c’è anche San Luigi, in giugno, con la sagra vera e propria, però salire in autunno ha un fascino diverso. E a dirla tutta non so spiegarmelo, però mi piace di più.
Oggi c’era anche la nebbia e sembrava di stare in uno di quelle bocce di vetro che se le squassi cade la neve, era come se l’orizzonte fosse un vetro sporco lontano qualche chilometro.
Poi ti accorgi che sono le 15:52 e che tra 8 minuti suonano le campane, proprio quelle che hai a venti centimetri dalla testa, e il buon senso ti dice che è anche l’ora di scendere…

Altre foto su FlickR e FaceBook

Annunci

8 Risposte

  1. sai che mi dispiace un pò di non esser venuta 🙂

    15 novembre 2010 alle 14:31

    • Marinè, ci organizziamo per il prossimo anno o per giugno che c’è la sagra vera e propria! Sempre se non sei a sbevazzare in qualche bar fuori da una delle tue mostre… 😉
      E te credo che ti dispiace, non offre divertimenti sfrenati ma si torna sempre a casa soddisfatti della giornata. E un po’ brilli 🙂

      15 novembre 2010 alle 15:58

  2. Ah ah mitiko Checco ! Salire sul campanile del mio bel paesello ha qualcosa di magico, condivido in pieno quello che hai scritto ! Io non c’ero mai stato e mi sono sempre chiesto, in modo un po’ rassegnato, se prima o poi sarei riuscito a salire lassù…beh, fianlmente ce l’ho fatta ! La prossima volta proviamo a stare lì mentre le campane suonano, così, per provare una cosa nuova ! 🙂

    15 novembre 2010 alle 15:36

    • Ci sto! Però prima mandiamo su un volontario a caso mentre suonano le campane, poi ci facciamo raccontare com’è e se ci ispira andiamo anche noi! 😀
      Comunque è sempre un piacere entrare nel campanile, è uno di quei posti a cui ci si passa sempre davanti ma non si conoscono. Domenica prossima invece andiamo a seguire la Messa da dove c’è l’organo a canne, nella soffitta della chiesa!

      15 novembre 2010 alle 16:02

  3. Niger

    Io manderei su Fugoun per valutare “l’acustica”… 😀

    15 novembre 2010 alle 18:20

    • Braaaaavo. Non volevo dirlo io perchè non sono così in confidenza ^^

      15 novembre 2010 alle 23:57

  4. Gianna

    Ho guardato le tue foto con la pistola…ma cosa è una beretta? E’ vera? Se non sono troppo indiscreta e troppo curiosa posso sapere se te le sei fatte da solo?

    16 novembre 2010 alle 15:38

    • E’ una Smith&Wesson di plastica, un giocattolo di quand’ero piccolo 🙂
      Sì, ho fatto tutto da solo appoggiando la macchina fotografica alla mensola della specchiera e usando un telecomando wireless (in una foto ce l’ho in mano).

      16 novembre 2010 alle 17:12

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...