"…è un modo di vivere." HCB

Barefoot

Ho consegnato i documenti. Ho mille dubbi ma da qualche parte bisogna iniziare… no, non mi farò adottare da qualche ereditiera novantenne anche se l’idea non sarebbe male. In fondo le persone anziane apprezzano da sempre il mio modo di fare da gentleman old-style…
Come dicevo ho consegnato i documenti, poi sono andato a fare due passi perchè ho spazi e tempi tutti miei e dopo ogni passo importante devo farne qualcuno un po’ a caso, per compensare.
A Villa Gazzotti c’era il sole e un manto dorato su cui camminare, le scarpe erano di troppo anche se non è stagione per stare scalzi.
Barefoot
Alla fine niente discoteche, ho trovato una ditta che aveva bisogno di un tecnico trasfertista e ho dovuto riporre la macchina fotografica nel cassetto insieme a tutti i sogni di carriera in ambito fotografico/video, ma sono contento così, ho visto che non sono tagliato per i video professionali e preferisco che per ora rimanga una passione… o una goliardata, come quelli per Formìzine che continuerò a fare perchè con quelli mi diverto (a proposito, c’è un concorso fotografico con ricchi premi. Sono nella giuria, tanto per dirvi quanto siamo professionali :D).
Domattina vado a sentire per il passaporto, oggi finisco il video per il NotPaul e poi mi piacerebbe fare due giorni on-the-road anche se so che sarà dura con tutti gli appuntamenti di questa settimana. E poi dicono che venerdì nevica. Cavolo, magari!

Annunci

6 Risposte

  1. Questa foto la adoro…e ricordo che quando iniziai anch’io a vivere e quasi assaporare i miei “spazi vuoti” fu proprio allora che mi appassionai alla fotografia, pur non sapendone molto.
    E mi manca, pensa..mi manca farlo. Grazie, che me l’hai ricordato!
    Ma …approfondisci un pò di più sto lavoro…mica ho capito che vai a fare! 🙂

    24 novembre 2010 alle 11:15

    • Farò il tecnico installatore di macchine utensili, in teoria dovrei fare una settimana al mese all’estero e il resto nei dintorni ma ho paura che viaggerò molto di più. Cioè, per un po’ mi va bene ma vorrei mantenere un minimo di vita sociale… ma è presto per fasciarmi la testa. Vedremo come andrà 🙂

      24 novembre 2010 alle 11:25

  2. si,viaggiare…
    caspita,un bel passo davvero!ti auguro un enorme in bocca al lupo per la nuova avventura e…non riporre la macchina fotografica!!Voglio vedere i posti che “visiterai”! 🙂

    24 novembre 2010 alle 12:06

    • …evitando le buche più dure. Crepi il lupo!
      La macchina fotografica sarà uno strumento di lavoro, spero di poter documentare i posti in cui andrò anche se mi sa che vedrò delle gran zone industriali. Farò come posso 🙂

      24 novembre 2010 alle 13:59

  3. Gianna

    e i due giorni on the road?
    posso venire con te?

    24 novembre 2010 alle 16:10

    • I due giorni on the road li farò più avanti, purtroppo da qui a sabato ho tutte le sere impegnate e poi sabato dovrebbe venire la neve e non è il massimo dormire in macchina con un tempo del genere. Anche se sarebbe molto suggestivo 🙂

      24 novembre 2010 alle 18:46

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...