"…è un modo di vivere." HCB

La gratuità

Siamo sotto Natale, e per citare i MCR “un cordiale fanculo ad un altro Natale”. E’ tutto ciò che ho da dire.
😀
No dai, scherzavo.
Il Meglio a Meno stavolta non c’entra niente, stasera vorrei riflettere a voce alta sul tema della gratuità, soprattutto sul piano dell’amicizia. In verità non c’è molto da dire, il tempo è quello che è, ognuno ha i suoi impegni eccetera, però esempio: Checco, vieni ad aiutarmi a montare i mobili? Eccomi. Checco, vieni a fare le foto al musical? Abbuco. Checco, se sabato non hai impegni potresti…? Volentieri! 🙂
Poi, una sera Checco ti chiede di guardare un film insieme e va bene, però a casa mia perchè sono stanco e non ho voglia di uscire, e il film lo decido io perchè Amelie non l’ho mai visto e non mi ispira.

L’esempio è una cazzata, però spiega ciò che voglio dire. Credo siano poche le persone che hanno il senso della gratuità, il gusto di fare le cose anche se non vanno a genio fino in fondo ma si fanno solo perchè si è amici. Ancora meno persone hanno la sensibilità di notare che certe richieste sono spesso a senso unico.
Ma la cosa che mi brucia più di tutte è che un sì del genere costa davvero poco, però non viene detto.
Si preferisce restare nel proprio orticello a chiacchierare con i vicini, ma guai ad aprire il recinto, potrebbe succedere di tutto. Ci si potrebbe perfino stupire, o divertirsi anche se non ce lo si aspettava, o condividere qualcosa con qualcuno.
O passare anche solo un po’ di tempo con un amico, senza fare chissà che.

PS: sì, in questo periodo sono veramente incagabile.
E adesso va ancora bene, vedrete quando avrò 31 anni… ;p

Annunci

7 Risposte

  1. Checco non venire a fare le foto della partita di calcetto, mi sento già in colpa adesso !!! 🙂

    16 dicembre 2010 alle 08:52

    • Invece verrò e anche volentieri ma salta il Decadence: lavoro sia sabato che domenica… 😦
      PS le foto non so quando riuscirò a darvele, devo prima mettere a posto quelle del musical e non ho tempo di mettermi al pc.

      17 dicembre 2010 alle 00:24

  2. Sono d’accordo con quello che dici…
    E’ tutta questione di carattere cmq. Anch’io non riesco mai a dire di no, e mi sono trovata più volte a spostare, o ricollocare in altri momenti, degli impegni presi da prima x assecondare dei favori chiesti all’ultimo momento.
    Mi rendo conto però che dovrei imparare ad essere come “la massa” e fregarmene di più… ed anche vero però che far ciò dovrei staccarmi la testolina 😉
    Baci Checco, buona giornata!

    16 dicembre 2010 alle 12:05

    • Carattere sì, ma anche contingenze. Ma quello ok, è questione di imparare a dire dei no al momento giusto perchè oggettivamente non si riesce a dire sì. A me invece brucia quando il no è detto per inedia, o per inerzia al divano e pantofole (inteso in senso metaforico).

      17 dicembre 2010 alle 00:27

  3. ah quanto ti capisco… io ci ho talmente tanto sbattuto il muso che alla fine ho imparato ad essere meno “aperta” alla gratuità. Sarà pure triste da dire ma è così, è vero che le cose le fai col cuore e non ti aspetti certo di averne qualcosa in cambio, ma è anche vero che alla lunga ti ritrovi ad aver dato troppo di te…
    son poco natalizia eh 😀

    17 dicembre 2010 alle 00:34

    • Qui siamo “poco natalizio” friendly 😀
      Un conto è il fare le cose senza aspettarsi il contraccambio, un altro conto è lasciare che la gente se ne approfitti.

      17 dicembre 2010 alle 23:02

  4. Rischio di inasprire ancor di più con il mio sarcastico (spero momentaneo)ironico cinismo amaro.
    Per cui…sto periodo mi ripeto spesso “vai oltre, vai oltre…restaci male ma vai oltre, non dar soddisfazione…..OHM!”
    😛

    22 dicembre 2010 alle 13:57

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...