"…è un modo di vivere." HCB

#Untitled

Beh dai. Guardiamo i lati positivi: evito il traffico da esodo dell’Immacolata, soddisfo le richieste di mio padre per i soliti lavori di casa, mi preparo con calma alla trasferta della prossima settimana (leggi: lavorerò tutto venerdì), forse mi riposo.
Se non fosse che avevo altri programmi sarei quasi contento. Se non fosse che vorrei poter contare sul poco tempo che ho e sulla possibilità di poterlo organizzare. Mi ero già fatto la bocca e probabilmente un giro lo farò lo stesso, ma sarà sempre una decisione dell’ultimo minuto visto che non posso nemmeno decidere il martedì per il giovedì. E nel frattempo ho imparato a restituire la stessa moneta, a rispondere con lo stesso tono e a incazzarmi sul serio, che la pazienza è finita e quando ci ripenso mi dispiace, ma è sopravvivenza. Certe persone capiscono solo i “no” impacchettati dentro a un vaffanculo.
Questo però non mi salverà il compleanno, nè il Natale, nè il capodanno. Ma non c’è ancora niente di certo, quindi lo dico piano e spero che non mi mandino in Fanculonia fino a data da destinarsi. Intanto mi farò una settimana in qualche fabbrica nel milanese, poi il nulla.
Ho le stesse speranze di un lancio di moneta, e la certezza che a febbraio avrò una scelta e forse anche i mezzi per farla.
E anche se non avrò i mezzi è lo stesso, che questa non è vita. Morirò per sogni davanti al San Petronio di gucciniana memoria, ma almeno l’avrò scelto io.

Annunci

7 Risposte

  1. “ho imparato a restituire la stessa moneta, a rispondere con lo stesso tono e a incazzarmi sul serio, che la pazienza è finita e quando ci ripenso mi dispiace, ma è sopravvivenza”… e fai bene! La gente non si dispiace.

    In bocca al lupo Checco! Per tutto.
    Ogni tanto ci sta 😉 Buona giornata

    9 dicembre 2011 alle 05:58

    • Ci sta, però non è il massimo svegliarsi sapendo che dovrò mangiare la faccia a qualcuno. Preferisco brioche e caffè 😉

      9 dicembre 2011 alle 08:27

  2. Mi piace questa frase : “Certe persone capiscono solo i “no” impacchettati dentro a un vaffanculo.” Grande verità ! Ma come ti vengono certi aforismi ?

    9 dicembre 2011 alle 09:15

    • Boh, non saprei dire, forse è il desiderio di essere volgare ma con una vena colta 😀

      9 dicembre 2011 alle 19:51

  3. ho letto solo ora questo post. febbraio è dietro l’angolo. noialtri un pò meno, ma per quello c’è la macchina. e spero ci sarà anche il tempo tanto desiderato. prima di tutto per te stesso. E poi si, vabbe, anche per la porchetta. ovvio
    :-p

    14 dicembre 2011 alle 01:52

    • Il tempo per me stesso e tempo per la porchetta combaciano perfettamente 🙂
      Purtroppo il problema non è la distanza ma il tempo, e so già che fino alla fine di gennaio sarò in giro tra Italia e Turchia. Poi vedrò cosa fare, sono indecisissimo tra un futuro economicamente certo ma in cui manca tutto il resto e un futuro dove c’è tutto il resto tranne i soldi 😀

      17 dicembre 2011 alle 00:02

  4. Turchia??? Wowow! Eh, bel dilemma….ma in maniera totalmente presuntuosa mi sento di dirti che nel primo caso rischi di sclerare presto… ma di questi tempi la scelta non è affatto scontata, lo capisco bene.

    18 dicembre 2011 alle 12:48

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...