"…è un modo di vivere." HCB

Taking CURE of me

E’ stato strano risvegliarmi nel mio letto, otto e trentaquattro, intera giornata per me. Incredibile quante cose si possano fare a casa, da stanchi. Con i miei tempi, tra la valigia da disfare e il corriere che mi ha portato l’ultimo acquisto, un saluto a mia nonna commossa che sono tornato, due chiacchiere con mia sorella mentre preparava il pranzo. Ho stappato una bottiglia di Vignabenefizio che tenevo per i momenti speciali, oggi era un giorno speciale, con mio padre felice perchè stasera sono a cena e due passi in centro, a comprare il biglietto per i Cure a Roma, così faccio filotto e quest’anno direi di essere a posto tra loro e i Radiohead. Più che a posto. C’è di che essere felici e oggi lo ero, senza un vero motivo ma ero a casa e potevo andarmene a spasso, cosa che ho fatto, senza una meta, a respirare l’aria fredda e umida di Modena. Non mi ricordavo da quant’è che non pranzavo a casa, non mi ricordavo nemmeno il pin del bancomat perchè stando via tanto non lo uso più, unico aspetto positivo di questo periodo. E non mi ricordavo come si stia bene a casa propria, tanto che ho poca voglia di ripartire la prossima settimana ma è solo la fatica del primo passo. Come in tutte le cose.
Il bello dei periodi di merda è che poi basta poco, davvero poco, per essere felici.

Annunci

10 Risposte

  1. mbj

    Questo è il bello di saper assaporare le piccole cose, quelle cose che ai più non sembrano importanti ma che a chi apprezza anche l’alitare del vento, danno ossigeno. Proprio quello che serve nei periodi di merda.
    Ben tornato Checco 😉

    24 gennaio 2012 alle 18:48

    • Anche perchè nei periodi di merda ci manca solo l’alito di chichessia 😀
      Non so per quanto torno, per ora ci sono. Ciao Marco! 🙂

      25 gennaio 2012 alle 21:17

  2. Uuuh quanto mi ci rivedo!!! Solo che a me dura poco, mi sono rotto di stare a casa!! Ma alla fine è sempre così: quando ci si allontana dalle cose importanti per un bel po’, tornarci è sempre una bellissima sensazione di felicità 🙂

    24 gennaio 2012 alle 19:08

    • Fa strano anche a me, di solito se restavo a casa per più di due settimane diventavo insofferente mentre adesso faccio fatica perfino ad andare a Bologna, ed è mezz’ora di macchina… forse è solo che dopo aver usato tanto le ali ho un sacco bisogno di mettere radici. Sarà l’età, boh! 🙂

      25 gennaio 2012 alle 21:21

  3. Quanto hai ragione checco!basta poco x essere felici e di certo un bel concerto aiuta!e poi è sempre bello tornare a casa!

    25 gennaio 2012 alle 00:08

    • E che concerto! Anzi, e che concerti!!! L’anno scorso sognavo sia i Radiohead che i Cure e quest’anno li faccio entrambi, poi forse vado anche da Bregovich al Carani di Sassuolo. E da Bugo, se mi ci porti 🙂
      Dai, poi facciamo insieme anche il check-in su FourSquare!!! 😀

      25 gennaio 2012 alle 21:22

      • Ah ah allora ok, per un nuovo check-in questo e altro ! 🙂
        A proposito, non trovo più il mio libro sui Radiohead, ne sai qualcosa ? 🙂 Scherzo !

        26 gennaio 2012 alle 10:15

  4. Ah cavolo, te lo porto una di queste sere! Sorry…
    Devi farti una cultura in vista del concerto? 😉

    26 gennaio 2012 alle 11:22

  5. Ma no scherzavo, vai tranquillo !
    Andiamo qui sabato ? Che ne pensi ?
    http://www.vibra.tv/?events=grande-discoteca-popolare-28-gennaio-2012-vibra-club-modena

    26 gennaio 2012 alle 18:16

  6. La Spaggi proponeva una serata bolonnaise in stile artistico: http://www.artefiera.bolognafiere.it/eventi/art-white-night/
    E’ un sacco che vorrei andare a Bologna, per ora ci saremmo io, lei, la Patti e la ValeFegato ma non so se si aggiungano anche gli altri, comunque è ancora tutto da decidere… Il Vibra lo terrei per Bugo!

    26 gennaio 2012 alle 18:25

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...