"…è un modo di vivere." HCB

i RATS al Vox

Venerdì sera ho saputo praticamente all’ultimo momento che ci sarebbe stato il concerto dei Rats al Vox, per chi non li conosce è uno dei gruppi storici di Modena, hanno avuto il loro peso nella mia adolescenza e probabilmente molte cose non sarebbero successe o sarebbero passate inosservate senza “Chiara” o “Indiani padani” o “Fuoritempo” o “Autogrill”. Fortissimamente volli andarci e sono stato molto contento che con me sia venuta C. che non si è fatta pregare due volte (ma si è fatta attendere venti minuti sotto casa ;D). C è un’amica che ho conosciuto in circostanze misteriose tramite social network, nessuno dei due si ricorda come ma c’entravano i Rats… e così ci siamo trovati al Vox, eccitati come due bimbiminkia in mezzo ad altri aficionados vestiti stile anni ’90, come se avessero messo abiti ed emozioni in naftalina pronti a tirarle fuori al primo segno di reunion.
Hanno fatto un sacco di pezzi vecchi ma anche qualcuno nuovo che mi è dispiaciuto non conoscere, ho capito cosa stavano a farci quelle sette o otto teenagers sotto al palco, mute e con gli occhioni in attesa del riff iniziale di Chiara che poi è arrivato, e abbiamo urlato insieme alla folla “meno orge e più barricate” per venire soddisfatto in extremis, con i musicisti che non avevano nemmeno provato quel pezzo e infatti hanno sbagliato due attacchi e ci hanno riso su, e non c’era niente da farsi perdonare perchè ci hanno fatto tornare indietro di quindici anni senza nostalgia nè ricordi di bei tempi andati, perchè i bei tempi erano qui e ora. Uno dei più bei concerti mai visti, probabilmente c’entra il fatto che ero carico almeno quanto loro ma non c’è stato un calo di tono, non una canzone sbagliata o che stonasse con il resto della scaletta. Poi ci ho dormito su fino a oggi, quando ho buttato le foto su Facebook e non c’è maglietta o dedica su cd che tenga per l’emozione di vedere la scritta “oh, fai delle foto spettacolari!!” scritta di loro pugno dopo appena un’ora sotto una delle foto.
E fa ancora più piacere se penso che [modalità NERD ON] su quel palco c’erano più fotografi che musicisti e ho fatto foto fighe usando solo un 100mm fisso con il motorino della messa a fuoco sputtanato, scattando dalla platea. [modalità NERD OFF] 😀

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...