"…è un modo di vivere." HCB

I venerdì in casa

Confesso, ne avevo voglia di un po’ di tempo per me, per guardare quei film che rimangono lì, ieri This must be the place e oggi Midnight in Paris, impressionante quanto un jazz indovinato possa riportare chi guarda indietro nel tempo. Indicare un’epoca, portare lontano da quel che c’è qua e trovarsi là, voglia incredibile di trovarsi a passeggiare per una città con la pioggia senza un motivo vero, solo sogni, o fantasia. Da solo, con le mani in tasca sperando in Marion Cotillard, pensando che in certi momenti ci starebbe bene un vizio come il fumo che butto fuori e se ne va, come qualcosa che esce e prende una direzione propria, diversa. Ma non ce la faccio più a ricominciare, perchè sono fatto a rovescio, faccio il bravo per poi pentirmi. Il vino invece c’è davvero, un Lacrima di Morro denso che ho imbottigliato apposta per queste serate in cui devo dire di no e fa piacere sentirsi cercati via messaggio, o in qualche mail fitta per un appuntamento che non ho mantenuto mio malgrado.

Ho comprato una tavoletta grafica.
Il pensiero risulta
non pervenuto.

Annunci

13 Risposte

  1. Don(n)a

    il pensiero non risulterà pervenuto ma è un “pensiero non pervenuto” che mi piace molto! Buona giornata Francesco

    5 maggio 2012 alle 09:30

    • Bello ricevere consenso anche per cose che non ci sono.
      Anche a te Dona 🙂

      5 maggio 2012 alle 11:32

      • Don(n)a

        Santi Numi! ma….il pensiero non pervenuto a cui facevi riferimento non era l’affastellamento di frasi sull’immagine?
        come so fare figure barbine io….:)

        5 maggio 2012 alle 14:44

  2. Per serate come queste ho un paio di bottiglie di porto e diversi quintali di vino.
    Il porto è intatto, quasi.

    5 maggio 2012 alle 10:45

    • Il porto è buono un tot, ma alla lunga stomaca.. sono più per i rossi fermi belli strutturati, infatti stamattina l’avevo ancora in circolo :p

      5 maggio 2012 alle 11:34

  3. adoro i venerdì “milanesi” in casa… a guardare film, a bere buon vino, in solitudine o in compagnia. Alle volte meglio in solitudine. 🙂 Midnight in Paris lo devo vedere, This must be the place l’ho trovato fantastico… ciao!

    5 maggio 2012 alle 11:56

    • Ogni tanto ci vuole. E poi sto molto bene da solo, forse anche troppo…
      Saluti! 🙂

      5 maggio 2012 alle 17:48

  4. Don(n)a, era riferito al fatto che ti piace un pensiero non pervenuto. E non è pervenuto perchè ho scritto una sacco di cose senza un ordine logico, un brainstorming.
    Niente figure barbine 🙂

    5 maggio 2012 alle 17:47

    • Don(n)a

      la notte quando se ne va porta via tutto…che bello, potrebbe essere titolo giusto per un post notte da incubo

      5 maggio 2012 alle 22:06

      • ehiehiehi, non cominciamo a rubare le idee che sennò fioccano le denunce.. 😉

        6 maggio 2012 alle 00:54

  5. Caspita, mi hai fatto ricord che dovrei avercela anche io una tavoletta del genere e dovrei scartarla e usarla, un giorno 😀

    5 maggio 2012 alle 18:06

    • Per certe cose il mouse è più comodo (es. il click destro) ma per tutto il resto la vaoletta vince a mani basse!

      5 maggio 2012 alle 18:14

  6. Don(n)a

    Muble Muble… Avendo il coraggio di rubare credo organizzerei la rapina del secolo ma non ho mai pensato di rubare idee…ma mi hai dato un’idea;)

    Buona Domenica!

    6 maggio 2012 alle 07:59

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...