"…è un modo di vivere." HCB

la Magnalonga

Oggi mi sento un po’ malinconico e anche molto contento, di quella felicità che non si scalfisce nemmeno per i postumi di una giornata come quella di ieri, con la Magnalonga e il NFF che non ci ha concesso il podio. Perchè alla fine alla Magnalonga ci sono andato e l’ho fatta tutta, la salute si ritrova in fretta grazie agli amici che ho. Eravamo in una trentina tutti piuttosto molesti, l’occasione istigava a cazzarsi via, come si dice qui. Si lasciano i pensieri a casa e ci si da giù di brutto fin che ce n’è, e siccome siamo professionisti nessuno è stato male. C’è sempre un gruppo del Veneto che si fa vedere ogni anno ma il top è farlo da autoctoni perchè si incontrano sempre un sacco di persone che non si vedono mai, c’è chi suona e chi distribuisce il mangiare e diventa una specie di megaraduno in cui tutti sono amici e tutti si vogliono bene, mi fa pensare a una specie di Woodstock in cui tutto è permesso e siccome si è in mezzo ai campi ci si sente in una specie di bolla in cui il tempo e la morale non passano. Vige l’anarchia ma nel rispetto di tutti, e se per caso mi fossi portato dietro un ombrello e lo trovassi a brandelli tra scene di delirio e persone urlanti credo che mi farei una grossa risata. La Magnalonga concede regali, come Gigi che segue proprio il nostro gruppo e sono curioso di vedere che foto ci ha fatto, tre schedine di memoria trovate nell’erba e che sono della M. (coincidenze o gran culo?!), bottiglie di vino a 2,40€ che sono un’istigazione all’ubriachezza, amici che ti abbracciano e creano situazioni esilaranti e non ti ricordi da quant’è che non ridevi così tanto e con così tanto impegno.
Per poi trovarsi in Palazzina due ore dopo per andare a Nonantola. Facce di chi si è appena alzato da letto con il lambrusco ancora in corpo e un cazzo di voglia di passare una serata in giro. Ma ciascuno aveva i suoi buoni motivi 😉 e la voglia si trova, e si incontrano registi importanti che ti stringono la mano e fanno due chiacchiere, blogger che non lo sapevi ma sono “di famiglia”, gesti di speranza, l’emozione di vedere il proprio corto sul maxischermo, sguardi che forse durano un po’ troppo (o forse è solo una mia impressione) e ti rendi conto che hai solo degli amici belli, ma belli davvero, e non hai fatto nessuna selezione all’ingresso.
Quindi grazie a tutti, a chi c’era e a chi mi ha solo pensato perchè c’eravate tutti.

Le foto della Magnalonga le metto solo su FB perchè sono 156 e non voglio intasare FlickR
Il nostro corto è questo:

Annunci

7 Risposte

  1. Don(n)a

    sono felice tu sia riuscito ad andarci!

    8 maggio 2012 alle 08:01

    • E’ stato un caso, sono andato per fare due foto e avevano un biglietto in più 😉

      9 maggio 2012 alle 14:41

  2. Ahhhhh…tu ci sei andato e leggendo mi rendo conto di essermi persa un sacco di belle cose…
    Molto contenta per te, il post evoca bei sentimenti ed e’ contagioso!

    8 maggio 2012 alle 10:48

    • Ma sei di queste parti? Perchè so che ne fanno una anche su verso Montefiorino il 27 maggio, però c’è anche la Balorda verso Carpi.. le occasioni per far festa non mancano 😉
      Sono i posti ad essere contagiosi 🙂

      9 maggio 2012 alle 14:44

      • Io sono di Milano..anzi provincia!
        Le occasioni non mancano e tu le conosci tutte!!!
        bello!!!

        9 maggio 2012 alle 15:16

  3. Non esistono coincidenze,esistono solo opportunità!poi in privato però mi dici chi è M.,anche se un sospetto ce l’ho!:-)
    Povero ombrello :-(!
    È stata una bellissima giornata,non sono troppo d’accordo sul fatto che si lasciano i pensieri a casa però mi:-)!

    8 maggio 2012 alle 19:10

    • E’ stata una bella prova per te e da fuori l’hai superata benissimo, quando si è così in tanti è più facile lasciarsi trascinare dall’allegria. Poi vedrai quello che verrà… 😉
      La M. era meglio se era un’altra ma non si può avere tutto.

      9 maggio 2012 alle 14:48

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...