"…è un modo di vivere." HCB

E l’alba è un pugno in faccia verso cui tendo le braccia

Io lo so perchè non faccio mai cene a casa mia, lo so bene.
Nonostante questo mi concedo, una volta all’anno, la “Serata Trinità” con cena a base di fagioli in umido, anche se so che la passerò con i coglioni girati fin dal primo pomeriggio e continueranno a girare anche il giorno dopo. Cioè oggi. Quindi mando giù l’incazzatura a cucchiaiate e lascio che mi si sfoghi badando bene di restare a distanza di sicurezza da chiunque.
Non ce l’ho con nessuno, non me la voglio prendere con nessuno, devo solo sbollire.

Per fortuna il 26 sarò a Milano dai Tame Impala, ottimi per sfangare questo sabato partito malissimo.

Annunci

4 Risposte

  1. frate81

    Mi dispiace saperti coi coglioni girati per ieri sera,se mi vorrai raccontare io ti ascolto sempre volentieri…

    13 ottobre 2012 alle 12:24

  2. Don(n)a

    Ci sono riunioni alle quali non si può dire di no….che poi chi lo stabilisce? Se questa cosa fa girare i coglioni, lo si dice un bel no, è un nostro diritto!

    13 ottobre 2012 alle 16:12

  3. A me girano i coglioni quando la cena non inizia proprio, ma non credo abbia molto a che fare con la tua situazione.

    13 ottobre 2012 alle 19:04

    • Tanto per stare sul sicuro la cena la preparavo io, e comunque ho sbollito in 24h esatte.
      Vantaggi di avere questo carattere strano, e un’amica con cui smezzare un litro di Tripel belga 🙂

      14 ottobre 2012 alle 20:37

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...