"…è un modo di vivere." HCB

Le prospettive. Quando da sole bastano.

Un’impiegata e i suoi problemi al ginocchio curato male. Un modello e le sue avventure da Sao Paulo a Milano. La domenica al lavoro di chi fa uno dei lavori più belli del mondo ma non riesce a stare con sua figlia. La stima da parte di un regista che ammiro molto. I miei piccoli sogni che non si realizzano ma cambiano e si ramificano. L’Ultimo Segreto svelato mentre ero alla seconda sbronza della serata prima di non vedersi più.
Non so perchè perfetti sconosciuti mi raccontino le loro storie, a volte ne ho abbastanza delle mie, altre volte torno a casa con il più bello dei sorrisi.
Ci si incontra e non so mai come andrà a finire.
Ho il complesso di Esopo, non riesco a scrivere storie lunghe con persone importanti. Intense, potenti, ma poi finiscono. Questo mi preoccupa.
Internamente bisognerebbe essere fatti ad imbuto: le cose leggere risalirebbero e farebbero molto più eco delle cose pesanti, che invece scivolerebbero più facilmente verso l’uscita. Oppure basterebbe capire cosa c’è di rotto, ed è la domanda da un milione di dollari.
Ma tanto nessuno ha la risposta, nè io ho tanti dollari.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...