"…è un modo di vivere." HCB

See me.

Dietro ogni grande uomo c’è sempre una grande donna, e probabilmente è per questo che non so mai come misurarmi. Credo che non sia incapacità di tenere in piedi un rapporto quanto di trovare la persona con cui farlo, che come dice il compagno “ricordati sempre che se a 35 anni sei single e non sei ancora entrato/a nel giro dell’usato c’è sempre un perchè”. E dopo aver lasciato una pausa a queste parole ha aggiunto: “e ricordati che il tuo cuore sa sempre cosa fare”.
Ho alzato gli occhi dalla tazzina vuota e mi faceva strano trovarmi in bar con uno che conosco pochissimo che mi fa certi discorsi, ho apprezzato come mi abbia buttato in faccia queste e altre cose invece di costruire una superficie soffice di scuse in cui ammortizzare i colpi; quando arrivano è bene lasciarli raggiungere il bersaglio. Sono stanco di rapporti in cui non sono mai visto per come sono, dove sono quello che ascolta senza bisogno di essere ascoltato, dove vesto i panni del padre che non hai mai avuto e che non deve crollare mai, che se ho bisogno di tempo non significa non vediamoci più, dove quello che dico va sempre oltre rispetto a quello che intendevo, dove devo spiegare e misurare le parole e se sono le stesse che hai appena detto, identiche, hanno tutto un altro peso solo perchè le ho dette io. O un altro significato. Sono stanco di bulimia da sentimenti e dell’incapacità di gestirli, di dover rendere conto di quello che sento, di sbagliare sia quando dico che quando taccio, di essere il contenitore stagno di tutto quello che vuoi vomitarmi addosso.
V. dice che devo andarci più piano se no poi non c’è più niente da scoprire, io penso che se c’è qualcosa da scoprire è sempre bene saperlo subito. Oh io son fatto così, nei rapporti non ho mezze misure, quando c’è da correre bisogna correre.

Ah, per le parole del compagno: sono chiacchiere da bar e vanno prese con le molle, ma credo che ci sia un fondo di verità. Entro nel range e mi ci metto in mezzo, nonostante sia già nel giro dell’usato.
Non ce l’ho con nessuno, sono riflessioni che mi girano da un po’ e finalmente hanno trovato una spinta e una forma.

Colonne sonore:
Quando tocca a te” – Ligabue
AAA qualcuno cercasi” – Ligabue
Mi sono rotto il cazzo” – Lo Stato Sociale
Le coppie” – I Cani
Happy you’re gone” – Placebo

Annunci

14 Risposte

  1. sfrappa

    mi piace, mi piace.

    28 aprile 2013 alle 09:07

    • A me piace quando le cose vanno bene, mo as fa com’as pòl (si fa come si può) ;p

      28 aprile 2013 alle 09:17

  2. Conosco persone che di mezze misure nemmeno a sentirne parlare. Nemmeno a sfogarsi, nemmeno a provare. Ad alcune è andata bene, hanno beccato il top di gamma, hanno fatto centro al primo colpo. Ad altri. Bhe, ad altri mica li vedo così bene. 🙂

    28 aprile 2013 alle 11:15

    • Non li vedi così bene nel senso che sono rimasti single o sono nsieme nonostante non sia la persona giusta? Scelgo senza rimorso la prima opzione 😉

      28 aprile 2013 alle 13:31

      • Non li vedo bene perchè soffrono del loro essere single o si sono appaiati con una persona a caso. 😐

        28 aprile 2013 alle 18:26

  3. le scelte giuste o le non scelte ingiuste non so, non ci saranno risposte facili ma mi sembra vedersi per i desideri che si ha manifestandoli è un po’ uscire dal labirinto, pero’ mettersi nell’armadio vintage che poi indossi solo capi antichi di finta tendenza pieni di buchi magari anche no 😉

    28 aprile 2013 alle 11:32

    • Non credo di aver colto il senso del commento, però è anche bello vestirsi vintage: alcune amiche si divertono a dirmi che così non va, in questo modo le faccio sentire importanti 😀

      28 aprile 2013 alle 13:34

      • semplicemente volevo dire che mi pare, uomo donna et relazione sempre una strada di contraddizioni, il vintage piace pure a me, pero sta cosa di entrare nel giro dell’usato mi suona male 😉

        28 aprile 2013 alle 18:11

        • Far parte del giro dell’usato è un modo poco elegante per dire che se uno a una certa età non ha avuto relazioni importanti un motivo ci sarà, certi vintage costano poco perchè valgono poco. Non è stato il mio caso, ma capita. C’è di bello che non passa mai di moda 😉

          28 aprile 2013 alle 18:37

  4. Omar

    Maestro…
    Per altri caffè sempre a disposizione, che al tavolino di un bar c’è spesso più filosofia, appunto da bar, che in tanti altri posti vieppiù titolati.
    See you

    30 maggio 2013 alle 14:40

  5. Omar

    P.S.
    Ma aldilà di di tutto ricorda che tutto ciò è ancora perchè you still haven’t found what you looking for..

    😉

    30 maggio 2013 alle 16:05

    • ..e invece I’ve found it! 🙂
      Caffettino nei prossimi giorni.

      1 giugno 2013 alle 18:26

      • Omar

        Pleioboi!!! 😉
        Rimango in attesa sue notizie!

        3 giugno 2013 alle 13:43

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...