"…è un modo di vivere." HCB

Bolla di sapone

Pedalavo. A un certo punto ho notato che su una panchina tra Casinalbo e la Bertola c’era una bimbetta che faceva bolle di sapone che se ne andavano poco lontano nell’aria ferma della sera. Tempo fa dovevamo girare un video e mi ero documentato sulle bolle di sapone, sulla miscela per farle restare in aria più a lungo, per farle diventare giganti. C’è un’equipe di esperti che le sta studiando per via della loro tensione superficiale identica in ogni suo punto, per fare in modo di fare al meglio il compito di sopravvivere con il minor sforzo. Mio nonno le chiamava “barbaiocchi” e mi insegnava a farle con uno stelo di spiga di grano e un tazzino di acqua e shampoo, la prima volta ho succhiato, ricordo il sapore amarissimo. A qualcuno mettono tristezza. Pensavo a quante bolle di sapone si gonfiano per poi vederle svanire, credevo non lasciassero tracce e invece tornano mentre racconto di un’estate di tredici anni fa a un giovane poeta appena conosciuto a questa serata in cui si parlava di Talking Heads, non li conosco per niente, vengo da una settimana di lavoro nonostante la febbre, sono uscito da solo e ho trovato birra patatine musica silenzio e chiacchiere su fotografi del cazzo che hanno magliette con su scritto il loro nome.

Pensavo alle foto come a bolle di sapone: ci si soffia dentro se stessi per renderle grandi.

“Una volta non fa numero
‘Einmal ist keinmal’
recita un proverbio tedesco per bambini.
Da bambino mi sembrò sempre molto evidente.
Ma, perlomeno quando si scatta una foto,
non è così.
In questo caso Una volta è l’Unica volta.” – Wim Wenders, Una volta

Comunque ci vuole proprio un’ora di bici dopo il lavoro, anche solo per il profumo delle acacie e dei sambuchi. Anche solo per inveire contro i moscerini negli occhi e i versi dei pavoni e i cani che guardano passare e per la doccia e la cena quando si arriva a casa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...