"…è un modo di vivere." HCB

Centottanta chitarre

Ci sono poche cose che mi fanno star bene come il serbatoio della macchina pieno e una scusa per svuotarlo. Dovevo andare verso Roma, avevo due giorni liberi e l’allergia alle autostrade: la Cassia è una strada stupenda, una culla. Ho risolto i doveri e mi sono dato al piacere: una faggeta immersa nella bruma, una notte freddissima in macchina, un parco di mostri, due focacce col crudo montanaro, e alla fine di tutto un bagno nel mare toscano. Forse il primo e ultimo della stagione. La mia estate è durata quel tempo lì.
Mi sono schiesto -e mi hanno chiesto- perchè torno sempre negli stessi posti. Credo che sia come leggere lo stesso bel libro in momenti diversi della vita, ogni volta si percepisce qualcosa di diverso. Certi posti sono così, ci vado senza cercare niente e ogni volta torno con qualcosa in più. Una consapevolezza, forse il solo fatto che continuino ad esserci anche se io non ci sono. E’ diverso tornare senza qualcuno che mi aspetta, certi posti dimenticano e le persone anche. Alcuni invece si ricordano e parlano volentieri dei dieci giorni passati assieme a McLeod Ganj, raccontano di viaggi nuovi, famiglie nuove che si trasferiranno all’estero che l’Italia non è il posto giusto dove crescere i figli e fa strano pensare che non li rivedrò più.

Rimugino queste cose in un silenzio che potrei far smettere quando voglio, ho un crisi in atto e non voglio risolverla. Mi mantiene attivo, operoso.
Nel frattempo ho riesumato vecchie chitarre distorte, centottanta, sono tutte qui quelle del duemilatredici-duemilaquattordici.

IMG_5766

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...