"…è un modo di vivere." HCB

Baricentro

La luna era un graffio, stavo tornando a casa solo per rimbalzarci, una doccia e una tisana alla menta e poi via verso la musica dei Pearl Jam e altre foto, diciannove ore di scatti e cinque di sonno e non era ancora finita. Mi tiene in piedi ciascuna canzone cantata a squarciagola a bordo palco, l’adrenalina da concerto e la felicità da matrimonio che si impossessa di me come un pigiama caldo in una notte fresca, e tutte quelle piccole cose bellissime che non mi fanno andare a letto anche se sto crollando.

Ho una specie di musica all’altezza del diaframma, qualcosa che rimbomba in sottofondo, rende liquido il giorno e mi fa sognare quasi ogni notte. E’ qualcosa di cui non parlo perchè non saprei bene cosa dire o che nome dare, è con me mentre lavoro e nelle serate in cui guardo i film da solo, mentre pedalo sull’argine nei miei giovedì di cura da sociopatia da fiera, il Po sulla sinistra e il faro di Gorino all’orizzonte. E’ qualcosa per cui non so se sono pronto, mi agita le gambe e le mani e i pensieri ma tiene ben stretto il baricentro, talmente in basso che sembra impossibile cadere o farmi male.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...