"…è un modo di vivere." HCB

I tre sensi

Mani svegliano, stropicciano occhi, bloccan sbadigli. Mani vestono e allacciano, sollevano zaini e caffè, guidano nella poca luce. Mani legate stringono bacchette e mani libere toccan cavalli, accarezzano alberi, cortecce antiche, mani nude aprono ricci, castagne lucide da conservare, mani in tasca e mani in terra, rialzarsi in piedi scrollando ruscelli, mani che fermano, mani che asciugano il sudore che cola, mani slegano e liberano piedi, piedi si ammorbidiscono all’erba, piedi che portano e non chiedono e non si lamentano, piedi liberano pensieri e li portano in giro, elogio ai piedi di Erri De Luca, piedi che spostano occhi, occhi che raccolgono luce per quando non ce ne sarà. Occhi che scelgono, riattivano le mani, i piedi. Occhi che ridono.
Foglie stropicciate sotto le scarpe, accozzaglia di rocce che cadono e rotolano, essiccatoi da castagne, case sparse abbandonate dagli uomini che il bosco si riprende, cani, cavalli, frutta secca, cacciatore mangiato a pane e coltello, sporco di terra e di vento resi puri dai mille e passa metri. Le scelte migliori sono quelle che fanno dormire pochissime ore per notte.

Questo post è nato durante un’escursione. Osservavo il modo in cui le persone entravano in contatto con la montagna: molti avevano le bacchette, che aiutano ma non lasciano le mani libere di esplorare, di entrare in contatto. Con-tatto, le mani erano gli unici centimetri quadrati di pelle che avevano la possibilità di conoscere direttamente. Se capitava un tratto di sentiero in cui bisognava aggrapparsi a un tronco o una roccia, lo si faceva in punta di dita, il minimo indispensabile. Forse si è perso il contatto con le cose e i posti in cui si va, si osserva ma ci si tiene a distanza di sicurezza, si usano le mani più per cercare sui internet o sulle brochure le cose da fare e i posti in cui andare per poi tenerle in tasca nel momento in cui bisogna viverli.

Colonna sonora: Take me somewhere nice, Mogwai

Lago di Pratignano

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...