"…è un modo di vivere." HCB

Come quando avevo la paghetta

Parlavo con un’amica a proposito delle spese di casa e mi sono stupito delle sue cifre: diceva di spendere 120-150€ ogni due settimane solo per comprare da mangiare. Così ho fatto la prova e il 29 gennaio ho infilato 100€ in una delle due tasche del portafoglio. Volevo vedere quanto mi sarebbero durate e oggi, 2 marzo, ho dovuto attingere al materasso.

Considerazioni:
– bevo l’acqua del rubinetto o quella gratis della colonnina comunale
– il vino lo vado a comprare in damigiana (2€/litro) e me lo imbottiglio io (bottiglie gratis, basta andare a chiedere agli agriturismi e ne hanno dei bins pieni)
– ho mangiato tanta polenta e zuppe di legumi, non per risparmiare ma perchè mi piacciono da matti
– carne poca, quasi sempre bianca e pesce 1-2 volte alla settimana (il pesce azzurro costa meno della carne)
– tanta frutta e verdura di stagione, alcuna presa dall’orto

Ho incluso solo i costi “casalinghi”, per mangiare fuori ho speso 50€ totali per una serata a base di scarpette col pane, un sushi da asporto e un aperitivo piuttosto violento.
Ho fatto qualche aperitivo in giro comprando l’occorrente al forno o al supermercato e scegliendo casa o negozi di amici.

Fin che c’ero ho cercato di usare l’auto solo se veramente necessario e sempre per lavoro. Commercialista, spesa, commissioni in centro eccetera sempre a piedi o in bici. Soprattutto perchè in questi mesi ho fatto una vita molto sedentaria davanti al computer e avevo bisogno di muovermi.
Dal 29 gennaio sono rimasto stabile sui 78kg, speravo di dimagrire..

Perchè scrivo questo?
Perchè non sono ancora riuscito ad abituarmi del tutto a non avere un’entrata fissa e ho bisogno di sapere quanto sarebbe sostenibile la mia vita senza guadagnare niente. Non è una paranoia, è come fare una specie di manutenzione o prova di resistenza.
E poi perchè mi piace darmi delle regole che durano quanto voglio io, voglio di vedere dove arrivo, scoprire le mie reazioni. Diventa un gioco divertente in cui nessuno vince, ma divento più attento e consapevole di ciò che ho e che faccio.

Ho festeggiato con due bistecchine di cavallo, zucchine, carote ed erbette provenzali 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...