"…è un modo di vivere." HCB

Sul trattarsi bene

Non mi ricordo più quand’è stata l’ultima volta che ho avuto mezza giornata libera. A parte quando sono andato a prendere il vino, ma lì avevo qualcosa da fare. No no, parlo di quelle giornate -o mezze giornate- in cui non si ha proprio niente da fare e si può stare sul divano o uscire a passeggiare. Cazzeggiare, insomma. Così ieri sera ho tirato fino a mezzanotte e oggi mi son preso la giornata libera. Giretto in centro a Mo con Rafael, qualche foto col 50L e poi mi ha preso voglia di pizza. Ho preso la solita, l’Atomic: rossa con verdure e salame piccante, tuborg in lattina con su scritto “LOVE” su sfondo rosa e sono andato a mangiarla al parco, al sole, da solo. Scalzo, che il contatto tra erba e piedi ha sempre il suo perchè.
Ho scattato una foto, che ai social ci piace sempre, poi ho mangiato, e poi, a mani unte, ho pubblicato. E mi ha fatto strano leggere i commenti: te sì che stai bene, la bella vita del freelance, eccetera, eccetera. Mi son stupito, non c’è niente di straordinario nel mangiare una pizza in un parco a mezzogiorno, lo può fare chiunque abbia un lavoro e una pausa pranzo. Io non ho weekend liberi, mi ritaglio il tempo libero come tutti e anzi, forse faccio ancor più fatica, perchè nei weekend lavoro e poi adesso che la mia passione è anche il mio lavoro non riesco più ad averne una visione hobbystica, non stacco mai, ed è bellissimo ma allo stesso tempo molto stancante. Tutte le cose belle sono belle perchè sono misurate, ci pensate voi a come sarebbe fare l’amore per ore e giorni consecutivi senza fermarsi mai? Ci si potrebbero fare facili battute, ma sarebbe un incubo. E questo è quello che mi succede, un lavoro che amo ma da cui non stacco mai, e quella pizza al parco aveva lo stesso sapore della stessa pizza al parco di chiunque altro, solo che io ho avuto la pensata di ritagliarmi quel tempo lì e tutti gli altri si sono limitati a mettermi un like e a scrivere una battuta, e magari quando potrebbero Vivere preferiscono oziare sul divano. Legittimo, ma poi non venite a rompere le balle a me. Io ste cose non le capisco, la mia è una libertà alla portata di tutti, non c’è niente di straordinario, basta pensarci e farlo. Basta volerlo.
Stasera invece dovevamo trovarci per decidere come fare una copertina di un cd, potevamo trovarci in una riunione asettica ma ho preferito comprare del gnocco con i ciccioli, della coppa toscana aromatizzata al finocchio e birra artigianale e vino toscano come contorno. Cosa ci vuole a parte l’idea e 10 euri? Basta pensarlo e fare un salto in bottega. A me piace trattarmi così, vorrei essere sempre trattato così e di riflesso tratto così i clienti. Si disperdono un sacco di energie in puttanate, basta concentrarsi su quello che si ha voglia di fare e sul come farlo. Fine. Anche nel piccolo, nell’apparentemente insignificante, che a volte è quello che ti stravolge la giornata. E’ così che si creano i ricordi.

Annunci

6 Risposte

  1. Pingback: Socialcosa | OBlezio

  2. Sei sempre il solito saggio… 🙂

    22 aprile 2016 alle 14:43

    • Sono sempre più acido e incazzoso 😀

      22 aprile 2016 alle 14:46

  3. Te sì che stai bene ahahahahahahah 🙂

    22 aprile 2016 alle 16:06

    • Al saviva me… 😀

      22 aprile 2016 alle 16:12

      • Il problema vero è che è tutto relativo, quindi giustamente qualcuno si esprime con quel “te sì che stai bene al mondo” perchè ovviamente lo riflette su se stesso, del resto tu magari non la vivi proprio così proprio perchè quel momento specifico magari è il primo da mesi nel quale ti concedi una pausa.
        Non c’è soluzione al problema 🙂

        22 aprile 2016 alle 16:40

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...