"…è un modo di vivere." HCB

Radio Antenna Uno

Certi lunedì mattina cominciano strani, a piedi fino al passaggio a livello e poi su una Volvo grigia fino alle remote periferie della città. E’ una strada che non dà punti di riferimento, la conosco da quand’ero bimbo ma se dovessi disegnarla non saprei cosa viene prima o dopo. E’ una strada che mi porta indietro ai tempi delle radio, quando KRock spadroneggiava nei garage mentre smontavamo carene e sostituivamo ziglori. Antenna Uno invece era quasi un’interferenza paranoica alle nostre traboccanti rabbie adolescenziali.
Visto che il destino è beffardo mi son trovato sul versante paranoico dei ricordi, e visto che è ancor più beffardo è anche quello che preferisco: ho smesso di ascoltare KRock e nel frattempo ho conosciuto tutti i digei di Radio Antenna Uno. Quando durante un nocino al Caffè del Teatro di Fiorano l’Hania mi ha parlato di questo progetto mi brillavano gli occhi.
Ha girato la chiave e mi si è aperto un mondo molto più piccolo di quel che immaginavo, ma alla fine le cose belle non hanno poi tutto questo bisogno di spazio.
E fin che c’eravamo “oh Zeno, ma non vuoi provare a fare una tua rubrica!?”

Io che parlo in pubblico?
Sè, vabbè.

imh_9899

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...